search
top

Sta per arrivare il caldo, i condizionatori sono pronti?

condizionatoreL’estate è alle porte e la manutenzione dei climatizzatori è fondamentale per affrontare al meglio le giornate più afose. Per una corretta manutenzione e pulizia del climatizzatore, sono necessari determinati interventi da effettuare prima della sua accensione. Vediamo insieme perché è importante affidarsi nelle mani di imprese esperte nel settore della pulizia, della sanificazione e della manutenzione ordinaria e straordinaria dei climatizzatori.

La pulizia del climatizzatore andrebbe effettuata di norma durante il periodo primaverile, o comunque prima dell’arrivo del caldo e della relativa accensione dell’apparecchio. Le operazioni di manutenzione sono necessarie in quanto garantiscono il funzionamento ottimale nel raffreddamento degli ambienti, permettendo anche di ottenere un maggior risparmio dal punto di vista energetico. Infatti, in caso di guasto o di malfunzionamento dell’apparecchio, ci possono essere degli aumenti nei consumi. 

Gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che possono essere effettuati, sono principalmente i seguenti:

- pulizia dei filtri;
- pulizia unità interna ed esterna; 
- verifica del livello del gas;
- verifica di tutti i componenti del climatizzatore ed eventuale sostituzione di qualche componente guasto.

Affidarsi ad un’impresa di pulizia esperta nel settore della climatizzazione, è fondamentale in quanto i professionisti sono in grado di verificare in breve tempo lo stato dell’apparecchio e quali interventi occorre effettuare. In genere, nella manutenzione ordinaria è compresa la pulizia dei diversi filtri con prodotti specifici, la pulizia della batteria e il controllo sul corretto raffreddamento. Nel caso durante l’intervento i tecnici riscontrino eventuali problemi, potrebbe essere necessaria un’attività di manutenzione straordinaria del climatizzatore. Uno dei servizi di manutenzione straordinaria, prevede la pulizia dell’unità interna e dell’unità esterna: questi due componenti del climatizzatore, sono indispensabili in quanto si occupano di purificare l’aria che viene immessa nell’ambiente.

Spesso questo tipo di intervento è necessario anche per ridurre la rumorosità del climatizzatore. Infatti, questi due componenti, sono esposti a diverse sostanze inquinanti che si trovano nell’aria e si annidano tra le fessure, creando malfunzionamenti e conseguenti rumori da parte dell’apparecchio. L’impresa di pulizie specializzata, provvederà ad effettuare un’igienizzazione completa per rimuovere lo sporco, utilizzando prodotti e detergenti specifici. Un altro intervento riguardante la manutenzione straordinaria, è il controllo del livello del gas refrigerante. A volte può capitare che il climatizzatore abbia delle perdite che causano un aumento del consumo energetico e un leggero calo del rendimento nel raffreddamento degli ambienti. Infine un ultimo intervento da effettuare è il controllo del corretto funzionamento del condensatore: questo componente si occupa di condensare il gas compresso e trasformarlo allo stato liquido.

top